La disabilità senza barriere, senza frontiere, oltre i confini - Lo sport come opportunità. Sabato, 20 luglio

Sabato, 20 luglio 2019, si terrà presso i locali del C.T.S. Centro di Terapia e Studi-ONLUS l’Evento "La disabilità senza barriere, senza frontiere, oltre i confini - Lo sport come opportunità."

All’evento parteciperanno i sindaci di Canicattì, Ravanusa e Campobello di Licata. Sarà anche presente il Delegato Provinciale del C.I.P. Comitato Italiano Paralimpico.

Attraverso le testimonianze dirette di Maurilio Vaccaro e della Campionessa Paralimpica Slovacca Krivosudska Lucia si intende dimostrare come lo sport possa essere determinante nel superare le difficoltà della “disabilità” per potersi affermare in ogni campo, anche quello sportivo, ed a qualsiasi livello, appunto “OLTRE I CONFINI” e “SENZA FRONTIERE”.

Uno stimolo rivolto anche agli amministratori affinchè si attivino per creare nuove strutture dove potere praticare le attività sportive previste anche a livello Paralimpico, ovvero adeguare quelle esistenti.


Stampa